Lo Spirito delle Cose

La macchina fa tanti pezzi tutti uguali, quello diverso viene scartato.
L'artigiano fa pochi pezzi, tutti diversi...ed ognuno ha la sua storia....!



giovedì 30 dicembre 2010

Promessa mantenuta!!!

Eccomi!!!! come  promesso  vi  mostro    alcune foto di uno tra i tanti mercatini di Natale!
Queste foto sono state scattate da Stefano,  marito di Rita... Se non ci fosse lui a sostenerci ed aiutarci fisicamente (carica e scarica la macchina) ....per me e Rita questo sarebbe rimasto un sogno irrealizzabile... Grazie Ste per il tuo prezioso aiuto!!
E grazie anche ad Adolfo (mio marito) che mi supporta e soprattutto "sopporta"  le mie mancanze dovute al troppo tempo dedicato al mio hobby, e che nei fine settimana di dicembre ha fatto da babbo e da mamma al nostro Sebastiano!
Grazie MARITI!!!!


Eccomi dietro il nostro "banco" che freddo BRRRRRRRR!!!!!!
ma eravamo così contente di essere in centro in via Garibaldi che quasi quasi sentivamo caldo.... 



Ora vi presento Rita ... la mia insostituibile "socia" è lei che pensa a tutto proprio a tutto!!!

E' lei che il mattino all'alba con la macchina carica raggiunge il posto e allestisce il nostro banco...io arrivo più tardi con calma!!!
Grazie anche a te amica mia!!!









Un primo piano sui nostri lavori....




Queste ghirlande sono tutte realizzate da Rita.
Ma la particolarità, consiste nel fatto che la ghirlanda è intrecciata da Stefano, che con pazienza raccoglie i rami di vite lasciati  dai viticoltori di Parma dopo la potatura... e con una manualità non indifferente...(  per questo  lo abbiamo nominato "collaboratore unico") le attorciglia su se stesse creando un cerchio perfetto (quelle non perfette vengono scartate dal controllo qualità...(Rita)).







Bene Amiche con queste foto si conclude un anno pieno di soddisfazioni, di incontri, di nuove amicizie...
Confido in un 2011 strepitoso, vi ringrazio infinitamente per l'entusiasmo che mi trasmettete con i vostri messaggi
Vi auguro un mondo di bene a tutte voi e che ogni sogno possa trasformarsi in realtà
BUON  2011 a tutte voi
...e alla prossima!
UN BACIO
PAOLA

8 commenti:

  1. Complimenti e..... un anno pieno di nuove soddisfazioni!!
    Fabrizia

    RispondiElimina
  2. Tantissimi auguri per un buon 2011!!
    Ciao
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. La tua bancarella è sempre stupenda!!!
    Felicissimo 2011 e chissà di incontrarci ancora in qualche mercatino.
    Auguri
    Barby

    RispondiElimina
  4. Deve essere stato proprio un bel mercatino!!! Complimenti e auguri!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Paola! Grazie per essere passata da me, così ora io posso passare da te, non conoscevo il tuo blog! Complimenti per il banco del mercatino, che bello leggere il tuo post, e della tua amicizia con Rita e il vostro aiutante intreccia ghirlande! ^__^

    Paola.

    RispondiElimina
  6. QUe preciosos trabajos en esos puestos!!!! besos

    Chelo

    RispondiElimina
  7. labottegadipaola@libero.it27 gennaio 2012 10:13

    ciao Paola ho fatto una volata dalle ragazze e adesso di mando mail
    Paola

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails


I lavori nel presente BLOG sono opera del mio ingegno, dichiaro di non
esercitare l'attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma
professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non
soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il
quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e
continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell'applicazione
dell'art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114
di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti
che sono il risultato e l'opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano
quindi nell'art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di
conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli
imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del
Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati